Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

italiano

  • Villa Eva Ravello

    Villa Eva Ravello

    Villa di Charme Eventi Ricevimenti Matrimoni Exclusive Resort Ravello Costa d'Amalfi Salerno Campania Italia

  • Sal De Riso Costa d'Amalfi

    Sal De Riso Costa d'Amalfi

    Antici Sapori della Costa di Amalfi Salvatore De Riso Maestro Pasticcere Bar Lounge Minori Costiera Amalfitana Salerno Campania...

  • Hotel Santa Caterina Amalfi

    Hotel Santa Caterina Amalfi

    Ospitalità di Lusso e Charme Albergo 5 Stelle Ristorante Piscina sul Mare Cerimonie Meeting Convegni Amalfi Costiera Amalfitana...

  • Ceramiche Casola

    Ceramiche Casola

    ceramica positanese, piatti, vasi, oggetti in ceramica, pietra lavica smaltata, Costiera Amalfitana, Scala, Positano

  • Rocco Palace Praiano

    Rocco Palace Praiano

tu sei qui: Home Valle d'Aosta Saint Vincent Saint-Denis

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Primo Piano

Qui ti proporremo informazioni e curiosità riguardanti l'area che stai visitando.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Saint-Denis

Descrizione

Il toponimo onora il santo patrono: San Dionigi. Il territorio comunale di Saint-Denis, ben collegato alla Valtournenche e al comune di Chambave, è composto da numerose località disposte a forma di foglia di vite, la cui parte più sporgente corrisponde al Colle di San Pantaleone e l'opposta estremità è bagnata dalla Dora Baltea. Su tutto domina l'antico castello, posizionato a circa 300 metri sopra il paese, a strapiombo sulla Dora. Il clima particolarmente favorevole e la presenza di numerosi sentieri di diversa difficoltà, che percorrono tratti di natura rimasta incontaminata, rendono gradevoli le escursioni durante tutte le stagioni dell'anno.
Il ritrovamento di alcuni reperti di epoca protostorica nella zona ove sorge il castello ci autorizza ad ipotizzare la presenza umana sin dalle epoche più lontane. Durante il periodo medievale l'abitato di Saint Denis fu sottoposto alla giurisdizione dei signori di Cly dominanti su un vasto feudo comprendente, oltre a Saint Denis, l'intera Valtournenche, Verrayes, Chambave, Antey Saint Andrè, Torgnon, Diemoz. Successivamente passò ai Savoia che lo detennero fino al 1550.

Da vedere:

Il castello di Cly in stile romanico fu fatto edificare da Bonifacio di Challant nel 1250 su una struttura preesistente, a quasi 800 metri di altezza. Situato su una roccia, in posizione dominante, costituì presidio per il controllo del traffico viario. Appartenuto agli Challant del ramo di Cly, fu abbandonato nel XVI secolo dagli ultimi proprietari, i Baroni Roncas. Il complesso era formato da diverse strutture, le più antiche risalenti al XIII secolo, le successive aggiunte fino al XIV. Dell'imponente originaria struttura rimangono solo una torre quadrata, che presenta i segni di numerosi rimaneggiamenti, e la cinta muraria provvista di merli, interrotta agli angoli da torrioni rotondi, una cappella romanica a base rettangolare, provvista di abside, le cui pitture sono quasi completamente scomparse, una cisterna sotterranea e le rovine degli edifici destinati ad abitazione.
La chiesa parrocchiale di San Dionigi, fondata verso la fine del XVIII secolo e restaurata recentemente, presenta un campanile risalente al Quattrocento.
La cappella di San Raffaele a Cuignon.
La cappella di Saint Evence nel villaggio omonimo, a circa mezz'ora dal Colle di San Pantaleone, già esistente nel XIII secolo, domina tutta la Valle del Marmore. Conserva un altare con una tela di Vauterin del 1853.
La cappella della Madonna delle Nevi a Del.
La cappella di San Bernardo a Semon.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 14.137 volte.

Scegli la lingua

italiano

english